Il mercato dei dispositivi assistivi per anziani e disabili vuole crescere

google maps indica luoghi accessibili

I dispositivi e le tecnologie assistive riducono al minimo la dipendenza degli individui e contribuiscono a migliorare la qualità della vita. Dispositivi come sedie a rotelle, sussidi visivi, per udire, software informatico e hardware specializzato aiutano a migliorare l’udito, la visione, la mobilità o la comunicazione degli anziani e dei disabili.

Secondo un articolo pubblicato sull’Association Technology Blog nel settembre 2016, ogni anno si registrano circa 7,7 milioni di nuovi casi di demenza. Si prevede che il numero di persone affette da questa condizione aumenterà fino a 135,5 milioni entro il 2050. Dispositivi come orologi e promemoria, rilevatori di ostacoli, monitor per attività, interfoni e ausili informatici possono aiutare i pazienti affetti da demenza.

L’invecchiamento aumenta la dipendenza dagli altri o dai dispositivi di assistenza, sia per le attività quotidiane che per la qualità della vita. Secondo un rapporto pubblicato nel marzo 2016, la popolazione mondiale di età pari o superiore a 65 anni aumenterà dall’8,5% nel 2015 al 12% nel 2030 fino ad arrivare al 16,7% entro il 2050.

La relazione afferma che la popolazione in Asia e in America Latina sta invecchiando rapidamente. Il Giappone è considerato il paese più vecchio del mondo, con il 26,6% della popolazione che ha compiuto 65 anni e oltre nel 2015. Pertanto, la domanda di dispositivi di assistenza agli anziani, come apparecchi acustici, strumenti di lettura e attrezzature di locomozione (sedia a rotelle, gru e stampelle) sarà elevata in Asia e America Latina durante il periodo previsionale (2016-2024).

Il mercato dei dispositivi di assistenza agli anziani e ai disabili vive una forte concorrenza soprattutto da parte dei produttori locali, i quali offrono prodotti a un tasso molto più economico. Al fine di superare questa sfida, i produttori mondiali devono necessariamente concentrarsi sul rafforzamento della loro rete di distribuzione e promuovere le vendite attraverso una collaborazione strategica con distributori, ospedali e rivenditori.

Attualmente, il mercato globale dei dispositivi di assistenza per anziani e disabili è segmentato in base all’utente finale, al tipo di dispositivo e alla geografia, ma anche sulla base dell’uso finale negli ospedali, nelle strutture di assistenza domiciliare e in altri.

Per quanto riguarda la tipologia di dispositivo, il mercato è segmentato in ausili di mobilità medica e dispositivi ambulatoriali, mobili medici e prodotti per la sicurezza in bagno, apparecchi acustici e ausili per la visione e la lettura. Per una comprensione completa delle dinamiche del mercato, viene analizzato in tutte le principali aree geografiche: Nord America, Europa, Asia Pacifico, America Latina, Africa e Medio Oriente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi