OrCam, il dispositivo che legge i testi e riconosce i volti

OrCam

OrCam, dispositivo di tecnologia assistiva, è in grado di trasformare qualsiasi testo in un discorso con un semplice clic su un pulsante. Inoltre, utilizza l’intelligenza artificiale per riconoscere i volti delle persone.

Da quando è stato immesso sul mercato del Regno Unito per l’acquisto a fine 2015, OrCam è attualmente utilizzato da oltre 3.000 persone cieche e ipovedenti in tutto il mondo, tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Svizzera e Australia. Originariamente sviluppato dal professore israeliano di scienze informatiche Amnon Shashua nel 2010, ha aiutato le persone cieche e ipovedenti a vivere una vita più sicura e indipendente.

Come funziona OrCam?

Il dispositivo utilizza una piccola videocamera che si adatta alla stecca di un normale paio di occhiali. Il retro della fotocamera è posizionato verso l’orecchio (senza bloccarlo) e una voce computerizzata “parla” all’utente di ciò che la telecamera sta “guardando”. Quando la fotocamera viene indirizzata a una pagina di un libro, il dispositivo “legge” il testo.

La videocamera OrCam e il mini altoparlante sono collegati a un’unità di elaborazione adattabile alla tasca dell’utente e utilizza un’innovativa tecnologia di intelligenza artificiale per convertire le informazioni visive in parole.

L’unità di elaborazione ha solo tre pulsanti: uno di accensione, un regolatore del volume per adattarsi al livello di udito individuale e un pulsante di attivazione per attivare il lettore di testo a voce.

Cosa può fare OrCam?

Esistono due diversi tipi di dispositivi OrCam: OrCam MyReader, che consente agli utenti di leggere qualsiasi testo, su qualsiasi superficie, inclusi giornali, libri, schermi di computer, menu di ristoranti, etichette sui prodotti dei supermercati e segnali stradali, e l’OrCam MyEye che include le funzionalità MyReader, la quale ha la capacità di riconoscere e descrivere i visi memorizzati delle persone. MyEye può anche identificare i prodotti di consumo e le carte di credito precedentemente inserite dall’utente e persino le banconote.

La tecnologia dell’OrCam è stata sperimentata da specialisti nei campi della visione artificiale e dell’apprendimento automatico.

Il Dott. Yonatan Wexler, Vice Presidente esecutivo di Ricerca e Sviluppo OrCam, ha dichiarato: “La grande attenzione dell’azienda su algoritmi efficienti ha portato a creare un dispositivo in miniatura indossabile autonomo e che è in grado di svolgere compiti complessi che in precedenza erano possibili solo attraverso un grande e potente computers. Fino ad ora, nessuno era riuscito ad inglobare questa grande funzionalità in un dispositivo così piccolo. Elaborando le informazioni localmente, OrCam riceve un feedback immediato. Inoltre, il problema della privacy non è assolutamente presente poichè il dispositivo reagisce solo in base a ciò che vede e non memorizza i dati”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi