Pregi e difetti della Garcinia Cambogia

garcinia-cambogia-piantaSi chiama Garcinia Cambogia una pianta originaria della Cambogia, come suggerisce il nome scientifico, oggi diffusa in buona parte dell’Asia. La tradizione dei luoghi d’origine considera i frutti medicamentosi e in Asia da millenni la Garcinia viene utilizzata come digestivo e depurativo. I prodotti a base di garcinia sono sempre più numerosi, conviene quindi fare chiarezza sulle proprietà di questa pianta.

I vantaggi dell’utilizzo di Garcinia Cambogia

In Europa non è facile trovare i frutti della Garcinia, simili a piccole zucche tondeggianti, di colore verde e dal sapore asprigno. Molto più semplice è invece reperire degli integratori alimentari, che contengono estratto secco, prelevato soprattutto dalla buccia e dalla polpa dei frutti, e anche dalla corteccia dell’albero. All’interno di questi integratori troviamo tutti i benefici della Garcinia, ma aumentati negli effetti grazie alla loro elevata concentrazione. La garcinia contiene diversi tipi di sostanze antiossidanti, tra cui anche elevate dosi di vitamina C, ma ciò che più interessa del frutto è l’acido idrossicitrico. Questa sostanza è un comprovato agente anti obesità, anche se i test scientifici non hanno ancora comprovato questo tipo di effetto.

Le opinioni di chi ha provato gli integratori

Nonostante gli esiti negativi delle ricerche scientifiche sono molte le persone cha hanno potuto godere dei benefici effetti derivati dall’utilizzo quotidiano di integratori a base di Garcinia Cambogia. Sembra infatti che tali integratori portino a due differenti azioni: da un lato diminuiscono la produzione di acidi grassi e stimolano la termogenesi dei lipidi; dall’altro lato la garcinia permette di raggiungere rapidamente il senso di sazietà, anche quando le porzioni sono ridotte e si segue una dieta ipocalorica. Gli effetti dichiarati dagli utilizzatori derivano principalmente dall’acido idrossicitrico, un vero e proprio coadiuvante nelle diete.

I difetti della Garcinia

Nonostante la garcinia sia colma di principi attivi, non sono state osservate interazioni con farmaci di qualsiasi genere e non ci sono controindicazioni ad assumere questo integratore. Anzi, molto spesso si tende a mescolare l’estratto secco di Garcinia con sostanze che stimolano la termogenesi e il destoccaggio dei grassi, come ad esempio la caffeina o gli estratti di alghe. Si ottengono così integratori dall’effetto ancora più forte, perfetti anche per chi desidera perdere una buona quantità di grasso corporeo. In particolare chi usa questo tipo di integratori può dichiarare di aver ottenuto una buona perdita di massa grassa, mentre la massa magra non viene in alcun modo intaccata: seppur si segue una dieta ferrea, non si perde il tono muscolare.

Qualche avvertenza

Sebbene la Garcinia Cambogia sia un toccasana per chi deve perdere peso è bene considerare che gli integratori non possono essere utilizzati da soli, senza modificare in alcun modo il proprio stile di vita. Si deve pensare alla garcinia come ad un aiuto fondamentale mentre si sta seguendo una dieta. Conviene quindi cominciare con una dieta ipocalorica, cui è bene aggiungere anche un’attività fisica a basso impatto, come ad esempio la camminata. Mentre si segue il regime alimentare il consumo di garcinia Cambogia ne accentua gli effetti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *