Come funzionano i vantaggi fiscali per i montascale?

montascaleIl montascale è uno strumento indispensabile per agevolare gli spostamenti di persone anziane e/o persone portatori di handicap all’interno di un’abitazione, condominio o esercizio pubblico.

Sia che esso serva per la casa sia che serva in un condominio, vi sono delle norme che prevedono delle agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni abitative e per l’abbattimento di barriere architettoniche, che quindi alleggeriscono la spesa del montascale. Si tratta di un aumento della detrazione ai fini Irpef dal 36% al 50%, una iniziativa che, tradotta in termini di risparmio economico, significa che l’impianto costerà la metà!

Prima di entrare nel dettaglio di questo aspetto legato alle detrazioni esistenti per l’acquisto di questi dispositivi, per comprendere a fondo la differenza fra quelli prodotti dalle aziende del settore, potete visitare il sito web: http://www.extrema.it.

Le agevolazioni riguardano montascale a poltroncina, pedane elevatrici per disabili e mini ascensori per la casa che, in ogni caso, godono del beneficio di IVA agevolata al 4%.

Dall’imposta lorda è possibile al contribuente detrarre:

  • L’importo pari al 19% della intera spesa sostenuta, in base all’art. 13-bis del DPR n° 917 del 22/12/1986 e successive modifiche.
  • Un importo pari al 50% della spesa sostenuta fino ad un massimale di 96.000€ per singola unità immobiliare (Art. 16-bis del D.P.R. 917/1986).

In merito ai contributi, invece, la legge n° 13/1989 atta a favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, prevede fondi pubblici per finanziare l’installazione di poltroncine e piattaforme montascale, e piattaforme elevatrici.

Detrazione Irpef del 19%

Spetta di diritto la detrazione IRPEF del 19% sull’intero importo della spesa sostenuta per l’acquisto di montascale o mini ascensori per la casa, i contribuenti facenti parte della categoria delle persone disabili, con una minorazione fisica, psichica o sensoriale, con difficoltà di apprendimento, di relazione o di integrazione lavorativa.
La condizione di invalidità deve comportare svantaggi dovuti a importanti menomazioni funzionali permanenti con ridotte o impedite capacità motorie, testimoniata da un’apposita documentazione medica.

Ha diritto alla stessa detrazione anche il contribuente che ha fiscalmente a carico il soggetto portatore di handicap.

Detrazione Irpef del 50%

Per quanto concerne, invece, la detrazione IRPEF pari al 50%, essa è accessibile da qualsiasi contribuente, indipendentemente dal suo stato di salute, che installi un montascale o una piattaforma elevatrice, in un immobile che sia in Italia, di proprietà oppure in uso, usufrutto, abitazione, locazione, comodato.

Non è richiesta la residenza né la proprietà dell’immobile che ospita l’impianto. Può accedere alla detrazione anche chi occupa l’immobile a titolo di locazione o comodato o un familiare convivente.

Come ottenere la detrazione del 19%?

Per ottenere la detrazione del 19%, si deve svolgere la stessa procedura per le spese mediche. Chi ha diritto di ricevere la detrazione deve conservare le fatture relative alle spese sostenute e farne detrarre l’importo. La detrazione va applica nella dichiarazione dei redditi relativa all’anno in cui è avvenuta la spesa ed il relativo pagamento.

Come ottenere la detrazione del 50%?

Per godere del diritto del beneficio, il pagamento andrà fatto per mezzo di bonifico bancario ai sensi della legge 449/97 e successivo regolamento di attuazione, specificando bene la causale del pagamento con la dicitura: ‘montaggio di un montascale/piattaforma elevatrice al fine dell’abbattimento delle barriere architettoniche’.

Da inserire anche il codice fiscale del beneficiario della detrazione, che è anche l’intestatario delle fatture; il numero di partita IVA del destinatario del bonifico.

L’importo pari al 50% della spesa (inclusa IVA) può essere portato in detrazione in parti uguali in 10 anni.

Per comprendere al meglio il meccanismo delle detrazioni e poter avere un quadro più chiaro sulle agevolazioni che vi spettano, potete approfondire l’argomento nel sito web: http://www.montascale.info.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *