Il 3 Dicembre al via la Giornata Internazionale delle Persone Disabili

lavoro-disabili

Inclusione nella società. E’ questo il tema prevalente che è stato scelto per la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, occasione importante in forza della quale si farà il punto sulla situazione delle persone diversamente abili, sul livello della loro inclusione nella società e sulle pari opportunità che vengono loro fornite; in questo evento, trattando dunque l’arduo tema dell’inclusione sociale, non potranno non esser fatti riferimenti anche alle accessibilità nelle città e alla situazione lavorativa che vede queste persone ancora molto discriminate.

Istituita nel 1981, il 3 Dicembre si terrà perciò il 34esimo anno in cui si celebra la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità. E a distanza di tempo i temi non sono cambiati più di tanto, poiché forme di discriminazione, di violenza e difficoltà le persone disabili le hanno sempre dovute vivere sulla loro pelle. Parliamo di un arco di tempo davvero molto ampio, per cui tornare a fare un punto sull’inclusione sociale e professionale rappresenta un’occasione di riflessione per noi tutti.

Come afferma Daniele Regolo, fondatore dei Jobmetoo, Startup focalizzata nell’inserimento di persone disabili e categorie protette, “vogliamo sensibilizzare le aziende innovative, gli incubatori e i capital venture nell’acquisire una maggiore consapevolezza delle potenzialità che possono emergere dal corretto inserimento nel lavoro di persone con disabilità, indipendentemente dal fatto che siano studenti, professionisti o lavoratori con già dell’esperienza alle loro spalle: sono dei talenti di oltre 4 milioni di persone in Italia e di più di un miliardo nel mondo, che stiamo parlando!”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *